Prova il nostro nuovo sito Mobile

English
Version
Home Assistenza: 800 62 98 51 Area Clienti CARRELLO

maglietta manica lunga Legione

- Codice : el011
maglietta manica lunga Legione
Prezzo : € 26.00

SELEZIONA COLORE & TAGLIA

Altre foto e immagini per maglietta manica lunga Legione

maglietta manica lunga Legione  
  
Descrizione:

Maglietta a manica lunga in cotone a costina con minima percentuale di elastan (fibra elastica) ,manica lunga con bordi collo e maniche sottili.


Tessuto dalla mano gradevole e con discreta resistenza ad urti e abrasioni,abbastanza sostenuta la maglina


Stampa frontale con scritta in caretteri maiuscoli stampatello colore giallo:"LEGION ETRANGERE" e simbolo della Legione colore nero situato sul lato sx della maglietta.


Colore disponibile:verde Taglie disponibili:S-M-XL-XXL


ATTENZIONE:Consigliamo l'acquisto di una taglia superiore in quanto la vestibilita' del tessuto semi-elasticizzato e' scarsa.


Guarda anche alcuni articoli correlati

.

Lupetto in cotone Polizia di Stato

Lupetto in cotone Polizia di Stato

Maglietta elasticizzata F.B.I.

Maglietta elasticizzata F.B.I.

Maglietta manica lunga Swat

Maglietta manica lunga Swat

Maglietta semielasticizzato Army

Maglietta semielasticizzato Army
tutte le novita su prodotti militari
Guanti antitaglio pelleGuanti antitaglio pelle
cinghia portafucile Cobracinghia portafucile Cobra
Tutte le Novit >>
militaria in offerta
Bermuda Cargo VintageBermuda Cargo Vintage
Cinturoni cuoio PoliziaCinturoni cuoio Polizia
Tutte le Offerte >>


Legion Etrangere è il nome in francese della Legione straniera, leggendario corpo militare d'oltralpe protagonista da più di un secolo di epiche missioni. Entrata nell'immaginario collettivo grazie anche ad alcuni film di successo, la legion etrangere conta al proprio interno circa 8000 effettivi, accuratamente individuati dopo durissime selezioni. Le origini della legion etrangere sono legate alle vicende della guerra in Algeria, ed all'iniziativa di Luigi Filippo di arruolare liberamente gli stranieri che avessero voluto ingrossare le fila dell'esercito francese. La legion etrangere è oggi impegnata in numerose missioni estere, ed annovera al proprio interno diversi italiani e gente di tutte le nazionalità. L'aspetto forse più peculiare della legion etrangere rispetto ad altri corpi armati riguarda le modalità di accesso: possono far parte del corpo soltanto i cittadini maschi, ma è consentito presentarsi in totale anonimato, anche avendo alle spalle precedenti penali di un certo spessore. La prima selezione prevede tuttavia il superamento di severi test psicoattitudinali e prove fisiche, seguite (per i fortunati che hanno superato i test) da 4 mesi di addestramento. La divisa dei legionari è composta dal tipico copricapo Kepi Blanc, la cui forma caratteristica serviva per proteggere dall'implacabile sole africano. Altra caratteristica della divisa della legion etrangere sono le spalline rosse e la cravatta verde, introdotta però solo da mezzo secolo. Singolare anche il modo di indossare la camicia del legionario, che prevede l'uso di diverse pieghe nella parte anteriore e posteriore. Completano la divisa una spessa cintura blu (utilizzata però solo nelle cerimonie) ed i galloni di anzianità, consegnati solo a chi ha già chiuso i conti con la prima ferma.